Malga Camporossignolo
già Malga della Cesa  già chiesetta a Notre Dame de France
La chiesetta, costruita nel ’18 dal VI Rgt. del Genio d’oltralpe, misurava 20 x 6 metri ed era guarnita da un piccolo campanile. Oggi delle sacre vestigia non rimane alcuna traccia, tanto che al loro posto si erge Malga Camporossignolo che sorge a 1.161 m s.l.m. lungo la strada che porta dall’Osteria Fontanelle a M. Corno. Sembra sulla porta fosse affisso un monito ai nemici recante la frase: “Non è legna da bruciare!”.